Scegli di ascoltare i tuoi sintomi

Cos'è Ascolto Biologico

Ascolto Biologico ti accompagna a relazionarti con i tuoi sintomi come un libro aperto che ti parla di te, di come stai vivendo la tua vita e le tue relazioni, una guida che ti dà indicazioni precise. Bisogna però conoscere il linguaggio del corpo per saper decodificare e ascoltare i sintomi. Il punto di partenza è considerare l’organismo umano come un tutto in cui mente, corpo, spirito ed emozioni sono intimamente e inevitabilmente interconnessi.

“Il Libro della Natura può essere letto solo da coloro che ne conoscono linguaggio” 

Galileo Galilei.

La storia di Ascolto Biologico

Da ormai 15 anni abbiamo accompagnato migliaia di persone nell’ascolto delle “malattie” per favorire l’auto-guarigione

+ 0

Ore di seminari e workshop online o in presenza

Frutto di circa 10 eventi ogni anno, per un totale di oltre un centinaio di eventi di gruppo: l’obiettivo è crescere sempre di più!

+ 0

Persone guidate nell’ascolto profondo dei sintomi”

Da ormai 15 anni migliaia di persone sono state guidate nell’ascolto del corpo per favorire l’auto-guarigione

+ 0

Le ore di consulenza in 15 di anni di Ascolto Biologico

Dal 2007 migliaia di ore di ascolto profondo dei sintomi hanno dato vita al metodo ENIA.

+ 0

Copie vendute del long-seller "La Guarigione è dei Pazienti"

A settembre uscirà la nuova edizione aggiornata e ampliata, firmata anche da Andrea Leone.

Domande Frequenti (FAQ)

andrea-leone-maria-gabriella-ascolto-biologico

Certamente, attraverso un percorso specifico, il “Percorso individuale per genitori”. Come genitori sentiamo una particolare passione nell’accompagnare le mamme e i papà nell’ascolto dei sintomi di un figlio.

Il figlio non sarà coinvolto direttamente nel Percorso: a farlo sono i genitori (o il genitore). A partire dai 16 anni si valuta coi genitori la possibilità di far intraprendere direttamente al figlio un Percorso di consulenza individuale.

Ascolto Biologico non propone “soluzioni” alternative alla medicina tradizionale. E i percorsi di Ascolto Biologico non sono terapie. Tanto meno terapie alternative. Sono un’altra cosa. L’Ascolto profondo dei sintomi è un lavoro che va oltre non solo alla medicina ufficiale (allopatica), ma anche a quella omeopatica e a quella naturale.
Ascolto Biologico accompagna la persona in un cammino di conoscenza e di trasformazione interiore a partire dall’Ascolto profondo dei sintomi, per favorire l’innata capacità di auto-guarigione del corpo.

Assolutamente no. Mai viene e mai verrà indicato di interrompere o modificare una cura. Il nostro lavoro non necessità una interruzione di una terapia farmacologica. La eventuale interruzione sarà una decisione della persona in accordo con il suo medico curante.

Compila il form e ricevi subito i 3 video gratuiti per scoprire un nuovo modo di vedere la malattia e la guarigione